fbpx

Laura Ravaioli, Istruttore di I livello

“Ogni cavallo ha qualcosa da insegnarci gratuitamente e senza nulla chiederci in cambio se non rispetto e amore”

Fin da bambina i Cavalli sono una grande costate nella mia vita. Mi sono approcciata all’equitazione da piccolina quando per caso indirizzarono i miei genitori a portarmi in un maneggio perché poteva aiutare il mio carattere ribelle e da quel giorno non ne uscii più. La passione per questi meravigliosi animali si è fatta sempre più grande e più crescevo più volevo imparare. Nel maneggio dove ho imparato ho avuto sempre la possibilità di montare diversi cavalli ma quello che ad un certo punto mi mancava era un istruttore per continuare ad imparare e migliorare perché non volevo semplicemente salire a cavallo ma cercavo qualcosa di più. Nel mentre presi il brevetto uisp da operatrice per iniziare a fare lezione di avviamento all’equitazione nel centro. Per qualche anno ho provato diverse strade tradizionali che mi davano un’impronta di dressage, ma i risultati non c’erano, i puledri nel maneggio non miglioravano, erano sempre più ingestibili e pericolosi, sentivo che mancava qualcosa...non era il giusto modo di comunicare, non c’era una relazione. Questo non mi ha scoraggiato, io volevo riuscirci, volevo capirli e farmi capire ma ancora non sapevo come, non avevo trovato qualcuno che mi guidasse verso la direzione giusta. Dopo essermi laureata in Servizio Sociale nel 2016 decisi che quello che volevo fare era dedicarmi ai cavalli, imparare, acquisire tecnica, insegnare ma ancora avevo bisogno di qualcuno che mi guidasse. Finché a inizio 2017 andai a fare la mia prima (e non sarà l’ultima) lezione al Centro Ippico le Querce dove Alice Arcangeli, già istruttrice Feel di II Livello, mi fece conoscere il metodo; inizialmente non capii fino in fondo ma, dopo poco tempo, i risultati c’erano, finalmente il qualcosa che mancava è arrivato.. Nello stesso centro ebbi l’occasione di partecipare ad uno stage con Antonello Radicchi dove portai Macchia, uno dei puledri difficili, e la proprietaria decise di lasciarlo nel centro e affidarmelo per addestrarlo con loro. I due mesi difficili successivi mi aprirono davvero gli occhi ed ero convinta, finalmente ho trovato la mia strada. Con la mia cavalla Nurce che mi regalarono ho intrapreso questo percorso ed è la prima che ha colto i benefici del metodo. Nel 2018 sono diventata istruttrice Feel di I livello ed ora stiamo proseguendo per il secondo sempre insegnando e lavorando cavalli nel centro a Forlì
“Ogni cavallo ha qualcosa da insegnarci gratuitamente e senza nulla chiederci in cambio se non rispetto e amore”
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top